Anno Pubblicazione: 1940 Editore: G. C. Sansoni Firenze Pagine: viii+162




ИмеAnno Pubblicazione: 1940 Editore: G. C. Sansoni Firenze Pagine: viii+162
страница20/34
Дата на преобразуване11.12.2012
Размер3.05 Mb.
ТипДокументация
източникhttp://web.tiscali.it/cicerchia/StampaElenco.rtf
1   ...   16   17   18   19   20   21   22   23   ...   34
Nozioni di chimica merceologica

Autore: Romegialli e Rimatori

Anno Pubblicazione: 1925 Editore: G. B. Paravia & C. Pagine: 352

Collana: Numero:

Copia in vendita presso: Anticousato.com, Bari al costo di: € 18,00

Note Autore: Non è stato possibie reperire alcuna informazione sugli autori del volume, i professori Romegialli e Rimatori.

Note Testo: Il volume è il testo scolastico per i "nuovi" programmi di chimica della sezione Commercio e Ragioneria degli

Istituti tecnici. Le nozioni di chimica sono trattate in modo elementare, ma sostanzialmente sufficiente allo

scopo e corretto. E' molto interessante la parte relativa alle tecnologie ed alle macchine impiegate per la

produzione delle materie prime e dei semilavorati destinati all'impiego nei vari ambiti industriali, come

l'edilizia, l'industria meccanica, l'industria alimentare, l'industria dell'abbigliamento, ..ecc. In particolare in

quest'ultimo caso è interessante il paragrafo relativo alla produzione della seta, a partire dall'allevamento dei

bachi, illustrato con espressive incisioni.

Note Volume: Formato 11x16,5 cm. Brossura editoriale. 87 incisioni in bianco e nero nel testo.

Catalogo 133

Argomento: Storia della Scienza

Titolo: L'uomo inventore

Autore: Hendrik Willem van Loon

Anno Pubblicazione: 1935 Editore: Valentino Bompiani Pagine: 287

Collana: Avventure del pensiero Numero: 8

Copia in vendita presso: Bergoglio libri al costo di: € 10,00

Note Autore: Wikipedia:

Hendrik Willem van Loon (14 Gennaio 1882 – 11 Marzo 1944) è stato un giornalista e storico Olandese-

Americano.

E' nato a Rotterdam, figlio di Hendrik Willem van Loon ed Elisabeth Johanna Hanken. E' arrivato negli Stati

Uniti nel 1902 per studiare alla Cornell University, laureandosi nel 1905. E'stato un corrispondente durante la

rivoluzione russa del 1905 ed in Belgio nel 1914 all'inizio della prima guerra mondiale. Successivamente

divenne professore di storia alla Cornell University (1915-17) e nel 1919 prese la cittadinanza Americana. Nel

1906 ha sposato Eliza Ingersoll Bowditch, figlia di un professore di Harvard, dalla quale ebbe due figli, Henry

Bowditch e Gerard Willem. Si è poi sposato altre due volte, con Eliza Helen (Jimmie) Criswell nel 1920 e con

la scrittrice Frances Goodrich Ames nel 1927, ma dopo il divorzio da Ames è ritornato con Criswell (non è

certo se si sia rimaritato o no) che ha ereditato le sue proprietà nel 1944.

Dal 1910 fino alla sua morte, Van Loon scrisse molti libri, da lui stesso illustrati. Il più noto tra questi è The

Story of Mankind (La storia dell'umanità), una storia del mondo dedicata soprattutto ai bambini, che vinse la

prima medaglia Newbery nel 1922. Il libro è stato successivamente aggiornato da Van Loon ed è stato poi

continuamente aggiornato, dapprima da suo figlio e successivamente da altri storici. Comunque egli scrisse

molti altri libri popolari dedicati principalmente ai ragazzi. Come scrittore è principalmente noto per l'enfasi

che pone in eventi storici cruciali, dando un'immagine completa dei caratteri individuali, così come del ruolo

delle arti nella storia. Egli inoltre ebbe uno stile informale e mentalmente provocante che, specialmente in The

Story of Mankind, includeva anche aneddoti personali.

Note Testo: Il libro "L'uomo inventore", pubblicato in inglese la prima volta da Jonathan Cape nel 1928, con il titolo

originale "The multiplex man", è una celebre opera sulla genesi e lo sviluppo del progresso scientifico e

tecnologico. Questo processo viene fatto risalire da H. van Loon principalmente a partire dalle caratteristiche

naturali della mente e del fisico umano. Il libro è fittamente illustrato con disegni dell'autore.

Note Volume: Numerosi disegni in bianco e nero nel testo. Formato 12X20,5. Brossura.

Catalogo 134

Argomento: Fisica

Titolo: Materia e luce

Autore: Louis de Broglie

Anno Pubblicazione: 1942 Editore: Valentino Bompiani Milano Pagine: 287

Collana: Avventure del pensiero Numero: 32

Copia in vendita presso: Studio Bibliografico Iavarone al costo di: € 16,00

Note Autore: Università di Torino:

Louis-Victor De Broglie (Dieppe 1892 - Neuilly-sur-Seine 1987).

Fisico francese. Compì studi di storia a Parigi in vista di una possibile carriera diplomatica, per poi cambiare

rotta e dedicarsi definitivamente alla fisica, e in particolare alla nascente teoria della meccanica quantistica.

Già nella tesi di dottorato, discussa nel 1924, espose la teoria che lo avrebbe reso celebre: il dualismo onda-

particella e la meccanica ondulatoria. La teoria muoveva dalla considerazione che, così come la radiazione

elettromagnetica manifestava, nell'ambito di alcuni fenomeni fisici, caratteristiche tipicamente corpuscolari,

anche le particelle – e in particolare gli elettroni - potessero presentare caratteristiche ondulatorie. L'ipotesi

del dualismo onda-particella ricevette la conferma sperimentale nel 1927 e, nel 1929, fu premiata con il premio

Nobel.

Nel 1928 De Broglie ricevette la cattedra di fisica teorica dell'Istituto Henri Poincaré di Parigi, carica che

conservò fino al 1962. Tema dominante della sua attività di scienziato fu il tentativo di dare risposta a un

interrogativo riguardante l'approccio statistico adottato dalla meccanica quantistica: tale approccio rispecchia

effettivamente la natura fisica della materia, o maschera piuttosto un'ignoranza di fondo delle vere dinamiche

dei sistemi? Pare che de Broglie propendesse per la prima delle due ipotesi. Dal 1933 fu membro

dell'Accademia delle scienze e, dal 1943, dell'Accademia di Francia. Inoltre, ricoprì il ruolo di segretario

permanente dell'Accademia delle scienze (1942) e di consigliere della Commissione francese per l'energia

atomica (1945). Pubblicò numerosi saggi, tra cui Materia e luce (1939), Ottica ondulatoria e corpuscolare

(1950), Interpretazioni contemporanee della meccanica ondulatoria (1964) e Quanto, spazio e tempo (1984).

Note Testo: Questo libro raccoglie 6 studi sulla fisica e sui suoi aspetti generali e filosofici. Ogni studio può essere letto

indipendentemente dagli altri e quindi, in qualche caso, possonono essere individuate delle ridondanze o

ripetizioni. L'argomento principale è comunque l'introduzione del nuovo rivoluzionario concetto di dualismo

onda- particella, ossia di quelle parti della fisica che vennero poi comunemente chiamate "teoria dei Quanta di

luce" per il dualismo onda-particella dei fotoni e " Meccanica Ondulatoria" per tutte le altre particelle. Al

momento della scrittura dei saggi le particelle conosciute erano l'elettrone, il protone ed il neutrone, tutti

costituenti dell'atomo, ed il positrone, rilevato per mezzo di esperimenti con i raggi cosmici e descrivibile

come un elettrone con carica elettrica positiva. Ovviamente non erano ancora noti i quark come costituenti di

protoni e neutroni, ma si ipotizzava la non elementarità di tali particelle e quindi, ad esempio, una possibile

struttura dei protoni ottenuta attraverso l'unione di un neutrone ed un positrone (che in tal modo riusciva ad

conquistare quella stabilità che normalmente non avrebbe potuto mai dimostrare). Altro argomento del libro è

un problema che, a quel momento, veniva posto come qualcosa che doveva essere superato, ma che non si

pensava fosse un ostacolo così duro, come poi si è rivelato, ossia l'assenza di un punto di incontro, per non

dire l'inconciliabilità, tra la teoria dei Quanta, o la meccanica Ondulatoria, e la teoria della Relatività: questo

problema, a distanza di 70 anni, non risulta ancora risolto (a meno che le strighe non ci diano una mano).

Note Volume: Alcuni disegni in bianco e nero nel testo. Formato 12X20,5. Brossura.

Catalogo 135

Argomento: Storia della Scienza

Titolo: I robot sono tra noi

Autore: Rolf Strehl

Anno Pubblicazione: 1954 Editore: Valentino Bompiani Milano Pagine: 387

Collana: Avventure del pensiero Numero: 91

Copia in vendita presso: Libreria Naturalistica Bologna al costo di: € 60,00

Note Autore: Nessuna informazione è stata reperita su Rolf Strehl, probabilmente giornalista di lingua tedesca. Risulta

essere autore del solo volume "I robot sono tra noi", che ha comunque avuto ampia diffusione ed è stato

tradotto in più lingue.

Note Testo: La tesi principale di questo volume è che il tempestoso sviluppo tecnico, iniziato negli anni quaranta, che ha

già portato alla realizzazione di portentose macchine pensanti (sic!), possa risultare dannoso per la struttura

sociale del nostro mondo. Questa paura viene spinta al massimo dalla ipotesi, ritenuta molto prossima, che le

macchine possano rapidamente assumere caratteristiche così umane da poter facilmente sopraffare gli

uomini. Mentre quindi da un lato vengono elencati tutti vantaggi e le benemerenze che le moderne macchine

possono portare, dall'altro si mette in guardia l'umanità perché eviti di farsi soggiogare. Il libro contiene

numerosi dati storici sul progresso delle macchine automatiche di quegli anni e molte suggestive fotografie.

Note Volume: Formato 12X20,5. Brossura. Numerose tavole fotografiche in bianco e nero fuori testo. Alcuni disegni in

bianco e nero nel testo.

Catalogo 136

Argomento: Fisica

Titolo: La materia

Autore: Tommaso Jervis

Anno Pubblicazione: 1935 Editore: Fratelli Treves Milano Pagine: 238

Collana: Collezione scientifica Numero: 1

Copia in vendita presso: Alberto Barduzzi Cesena al costo di: € 25,00

Note Autore: L'autore si firma come Dr. Ing. Tommaso Jervis ed è un competente fisico che ha anche scritto il volume

"Elementi di termodinamica del motore a scoppio". Non è stato possibile reperire ulteriori informazioni sulla

sua persona.

Note Testo: Il volume parte dallo studio delle interazioni tra materia e spazio che, nel caso in cui la materia venga

considerata al livello di masse voluminose, porta alla teoria della relatività. Il volume poi esamina gli aspetti

microscopici della materia, ossia la sua struttura atomica e ne deduce la composizione basata su corpuscoli

variamente dotati di massa e carica elettrica. Ciò però non è sufficiente ad interpretare tutti i fenomeni

microscopici poiché alcuni fenomeni sono interpretabili sulla base di due fatti incontrovertibili: 1) l'energia

associata ad un fotone, oppure assorbita od emessa da un atomo, non può assumere un qualsiasi valore, ma

solo essere quantificata secondo determinati valori permessi (meccanica quantistica). 2) Ogni particella sub

atomica ha un comportamento duale secondo il quale essa, in alcuni fenomeni, si comporta come un corpusolo

ed in altri come un'onda (meccanica ondulatoria). A partire da queste basi il volume poi tratta Materia e

Radiazione, l'atomo eccitato e gli spettri e la trasmutazione della materia. Certamente un volume

all'avanguardia nel campo della divulgazione dei progressi della fisica in quegli anni.

Note Volume: Formato in 16°. 8 tavole fotografiche in bianco e nero fuori testo e 24 disegni in bianco e nero nel testo.

Rilegatura editoriale tutta-tela in bicromia e scritte e fregi in oro.

Catalogo 137

Argomento: Scienze Naturali

Titolo: La vita delle piante e le sue meraviglie

Autore: Raimondo Falci

Anno Pubblicazione: 1932 Editore: Angelo Signorelli Roma Pagine: 239

Collana: Numero:

Copia in vendita presso: al costo di:

Note Autore: Raimondo Falci, nato a Cattolica Eraclea (Agrigento), è stato professore di scienze naturali presso il Regio

liceo scientifico Cavour di Roma. Negli anni 30 del '900 ha pubblicato numerosi testi scolastici per licei ed

istituti di istruzione media secondaria. Gli argomenti dei testi comprendono zoologia, botanica, biologia

animale ed umana, anatomia umana, ma anche igiene ed ecologia. Ha anche pubblicato nel 1925 il testo:

L'Oriente sacro e l'Italia : Egitto, Palestina, Grecia, Turchia

Note Testo: Il volume è indirizzato ad uso degli alunni degli Istituti d'istruzione media di secondo grado. Il volume tratta in

modo semplice ed, in genere, in modo non molto diffuso, tutti gli argomenti della botanica, come la morfologia

ed anatomia delle piante, la fisiologia vegetale, la riproduzione delle piante, e, infine, con un capitolo più

esteso, la "Classificazione vegetale, con particolare riguardo alle piante utili, medicinali e velenose".

Note Volume: Formato 21x15 cm. 306 figure e 8 tavole di disegni e foto in bianco e nero nel testo. Rilegatura non editoriale

che comprende anche un altro libro del Falci intitolato "L'uomo, gli animali e le loro meraviglie" (vedi scheda

successiva).

Catalogo 138

Argomento: Scienze Naturali

Titolo: L'uomo, gli animali e le loro meraviglie

Autore: Raimondo Falci

Anno Pubblicazione: 1935 Editore: Angelo Signorelli Roma Pagine: 347

Collana: Numero:

Copia in vendita presso: al costo di:

Note Autore: Raimondo Falci, nato a Cattolica Eraclea (Agrigento), è stato professore di scienze naturali presso il Regio

liceo scientifico Cavour di Roma. Negli anni 30 del '900 ha pubblicato numerosi testi scolastici per licei ed

istituti di istruzione media secondaria. Gli argomenti dei testi comprendono zoologia, botanica, biologia

animale ed umana, anatomia umana, ma anche igiene ed ecologia. Ha anche pubblicato nel 1925 il testo:

L'Oriente sacro e l'Italia : Egitto, Palestina, Grecia, Turchia

Note Testo: Il volume è indirizzato ad uso degli alunni degli Istituti d'istruzione media di secondo grado. Il volume tratta in

modo semplice ed, in genere, in modo non molto diffuso, tutti gli argomenti del regno animale, come la

classificazione degli animali, i rapporti tra animali e ambiente, il corpo umano, ma anche le migrazioni, la

caccia e i parchi nazionali. Relativamente al capitolo sul corpo umano sorprende l'assoluta mancanza di ogni

riferimento all'apparato genitale, sia maschile che femminile. Nel capitolo "Brevi cenni sull'ipotesi

dell'evoluzione" l'autore poi esprime la sua scarsa adesione alle teorie di Darwin. Egli infatti afferma che le

ipotesi di Darwin sono supportate da numerosi indizi, ma non da spiegazioni scientifiche. Se quindi

l'evoluzione, come la intende Darwin, si deve basare su un atto di fede, perché invece non basarsi su un altro

atto di fede secondo il quale la creazione è opera di Dio?

Note Volume: Formato 21x15 cm. 344 figure e 14 tavole di disegni e foto in bianco e nero nel testo più 2 tavole a colori fuori

testo. Rilegatura non editoriale che comprende anche un altro libro del Falci intitolato "La vita delle piante e le

sue meraviglie" (vedi scheda precedente).

Catalogo 139

Argomento: Scienze Naturali

Titolo:
1   ...   16   17   18   19   20   21   22   23   ...   34

Свързани:

Anno Pubblicazione: 1940 Editore: G. C. Sansoni Firenze Pagine: viii+162 iconI. Обектът на сдружаването в престъпни групи и организации по чл. 162 е комплексен и включва две групи обществени отношения
Организация/група против националното равенство и религиозната и политическата търпимост по чл. 162 от нк

Anno Pubblicazione: 1940 Editore: G. C. Sansoni Firenze Pagine: viii+162 iconРедактор-составитель
Предлагаемый девятый том завершает документальную публикацию “Архив Л. Д. Троцкого”. В него включены материалы последних лет жизни...

Anno Pubblicazione: 1940 Editore: G. C. Sansoni Firenze Pagine: viii+162 iconСписък на участниците в благотворителния концерт
Преслава VIII a 10. Теодор X в Денислав VIII в 11. Пламена X в Цветелина IX б 12. Денислав X д

Anno Pubblicazione: 1940 Editore: G. C. Sansoni Firenze Pagine: viii+162 iconLunedì 30 marzo 2009 Anno 10 – Numero 13

Anno Pubblicazione: 1940 Editore: G. C. Sansoni Firenze Pagine: viii+162 icon1. Питания и отговори на питания
Разглеждане на предложение за решение от Кмета на Община Варна, вх. № Ос-8-9302(162)/08. 09. 2008 г и от Председателя на Общинския...

Anno Pubblicazione: 1940 Editore: G. C. Sansoni Firenze Pagine: viii+162 icon* pulcini 1°anno 2003 a5 gio ferrara aut. Girone: a *

Anno Pubblicazione: 1940 Editore: G. C. Sansoni Firenze Pagine: viii+162 iconКнига за учениците от I до VIII клас
Главната книга служи за вписване на годишните оценки на всички ученици от I до VIII клас в българските неделни училища в

Anno Pubblicazione: 1940 Editore: G. C. Sansoni Firenze Pagine: viii+162 iconCredo che possiamo riassumere IL contenuto dello scorso anno in questi punti fondamentali

Anno Pubblicazione: 1940 Editore: G. C. Sansoni Firenze Pagine: viii+162 iconQuesto libro si chiama la Nuova cronica, nel quale si tratta di più cose passate, e spezialmente dell'origine e cominciamento della città di Firenze, poi di

Anno Pubblicazione: 1940 Editore: G. C. Sansoni Firenze Pagine: viii+162 iconПроизводството по делото е образувано е по жалба на А. И. Ч., с Егн *, живущ в гр. Б., ул. Б. №22. 3, ап. 8, против нп №162/18. 05. 2011 година на Началник
А. И. Ч., с Егн *, живущ в гр. Б., ул. Б. №22. 3, ап. 8, против нп №162/18. 05. 2011 година на Началник Първо ру “Полиция” – Б.,...

Поставете бутон на вашия сайт:
Документация


Базата данни е защитена от авторски права ©bgconv.com 2012
прилага по отношение на администрацията
Документация
Дом